ADOA (Associazione Diocesana Opere Assistenziali) – OTTICA DI VIRGILIO

OTTICA DI VIRGILIO DONA 300 UOVA DI PASQUA E BUONI SCONTO AI LAVORATORI DI ENTI A.D.O.A. IMPEGNATI NELLA CURA ALLE PERSONE FRAGILI IN UN QUESTO PERIODO DI EMERGENZA SANITARIA

“Cogliendo con entusiasmo una proposta del Segretario dell’Associazione Diocesana delle Opere Assistenziali di Verona”, spiega Massimo Di Virgilio, titolare dell’ottica storica del paese di Dossobuono, “abbiamo voluto offrire ai lavoratori degli Enti ADOA che tanto si stanno prodigando per difendere i nostri anziani e le persone più fragili, importanti buoni sconto per visite oculistiche, ortottiche, termografie corneali, OCT, microscopia endoteliale, campi visivi e test completi per patente oltre a 300 uova di Pasqua da inserire nei pacchi spesa che – come ho saputo dai media – alcuni degli Enti ADOA hanno iniziato a fare per i propri lavoratori già da qualche settimana.

Ogni gesto di generosa vicinanza a chi con tanto rigore e dedizione si sta spendendo per difendere la vita e la serenità dei nostri residenti e dei nostri cari lavoratori è un’iniezione di energia pura, una boccata di ossigeno, in questo periodo di enormi sfide” spiega Tomas Chiaramonte, segretario generale di ADOA, “grazie a questa donazione di Ottica Di Virgilio, i nostri lavoratori potranno avere importanti sconti per sé e per i propri cari presso una delle migliori ottiche della provincia di Verona e, inoltre, le 300 uova di Pasqua contribuiranno a regalare sorrisi ai bambini che, costretti in casa, vedono i loro papà e le loro mamme partire tutti i giorni per un lavoro tanto importante quanto necessario”.

“Ottica di Virgilio era già un partner di ADOA, ma con questa ulteriore attenzione si è sicuramente conquistata la simpatia non solo dei nostri lavoratori ma anche di tutti i loro figli”, conclude con un sorriso il presidente di ADOA Mons. Roberto Campostrini.